Seminari in Onore di Elio Lanzarone su Epistemologia dell’Informatica e Etica dell’Informatica

posted Apr 26, 2012, 6:00 AM by Amministratore Sito Web   [ updated Apr 26, 2012, 6:29 AM ]
Il giorno 9 Maggio 2012, presso l'Aula C1.15 dell'edificio
di Coppito 2 (Universita' degli Studi dell'Aquila, sede di Via Vetoio), 
il Dr. Federico Gobbo dell'Universita' dell'Insubria
terra' i seguenti seminari, rivolti agli studenti del Dottorato
di Ricerca in Informatica e Applicazioni ed aperti a tutti gli
interessati.

Ore 11:30 
Epistemologia dell’Informatica

L’incontro parte dalla presentazione delle due matrici che hanno dato fondamento
alla disciplina: dal lato filosofico, l’Epistemologia nasce come una branca della
filosofia analitica anglo-americana; dal lato informatico, l’Epistemologia eredita alcune
tematiche fondamentali dell’Intelligenza Artificiale. Tali matrici si intrecciano
di continuo, e non sempre e' facile orientarsi: nel seminario, verra' fornita una sorta
di mappa concettuale a questo scopo. Particolare attenzione verra' data al metodo
dell’esperimento mentale, dal classico test di Turing – di recente tornato in voga
in occasione dell’Alan Turing Year – alla Stanza Cinese di Searle fino a Floridi e
Gobbo.
Attualmente le direzioni di ricerca ruotano attorno a due paradigmi di riferimento:
(1) la Filosofia dell’Informazione o Philosophy of Information di Luciano Floridi
(Universities of Oxford and Hertfordshire) e collaboratori; (2) la Philosophy of
Computing, dove vengono riconsiderati diversi concetti della computazione (e della
computabilita', tra cui l’uso di diverse logiche non-classiche). 
L’incontro verte sulla presentazione e discussione dei due paradigmi, alla luce dei
risultati raggiunti e soprattutto di quelli ancora da raggiungere.

Ore 15:00 
Etica dell’Informatica
L’etica dell’informatica nasce a meta' degli anni 1980 con due matrici parallele e
indipendenti: il lavoro sul fondamento della Computer Ethics da parte di Deborah
Johnson, nato da una riflessione della filosofia morale di stampo utilitaristico e
pragmatista, basato induttivamente sul metodo dei casi, e la riflessione sulle implicazioni
socio-politiche del modello di produzione del software, da parte della Free
Software Foundation e del progetto GNU di Richard Stallman.
A differenza dell’Epistemologia, esistono diverse correnti in Etica dell’Informatica,
spesso indipendenti le une dalle altre, che fanno riferimento sostanzialmente al tipo
di problema affrontato: oggi non si discute pi´u solo di privacy o proprieta' intellettuale
(il cosiddetto PAPA), ma anche di citizen journalism, blogging, politica 2.0
(e-government), divario digitale, accesso internet e minori, e cos´ı via.
L’incontro intende mostrare come molti settori, anche altamente specialistici come
per esempio il computer trusting, abbiano risvolti etici spesso non ancora esplorati
adeguatamente.
Comments